il blog

Luisa Colombo

I Legami Spezzati

3Dcop_i-legami-spezzati (2)

Genere Narrativa

Maia Masi, attraente trentacinquenne di origine siciliana immigrata a Milano, vive sola nella grande metropoli dove lavora come Fotografa nella Polizia Scientifica.

Una telefonata dalla Sicilia le comunica che la nonna, quasi una madre per lei dopo la morte di quella biologica, è in fin di vita. Prima di esalare l’ultimo respiro, Giovanna le confida un segreto riguardo a suo padre. Prima di riprendere il viaggio di ritorno scopre alcuni documenti che stravolgono quanto lo zio le aveva raccontato, ovvero che il padre se n’era andato a causa di un’altra donna.

Nel frattempo all’interno di una multinazionale farmaceutica viene assassinato un giovane ricercatore. Le indagini porteranno Maia sulle tracce del padre, Michele, un famoso biologo, capo del reparto di ricerca dell’azienda farmaceutica in questione.

La formula per una pillola contro l’Alzheimer alla quale si sta lavorando, molto appetibile per un business mondiale, è oggetto di un tentativo di furto, nel quale é coinvolto anche un ricercatore del laboratorio. Solo perché presente al fatto, viene ucciso Luca, un giovane apprendista del reparto. Il delitto si rivela un caso di spionaggio industriale nella lobby delle multinazionali farmaceutiche.

Le indagini condotte dall’Ispettore Coletti e dalla sua squadra alla fine porteranno all’arresto del custode e dell’altro complice e alla fuga dell’assassino, poi trovato morto all’estero. La formula rimarrà salda alla Farma Muller poiché il colpo non è riuscito completamente.

Per un caso fortuito Maia incontra il padre dopo tanto tempo e, nonostante sia sconvolta dalle sue rivelazioni che collimano con i documenti da lei ritrovati in Sicilia, riesce alla fine a riconciliarsi, intraprendendo un percorso di riavvicinamento, grazie anche alla mediazione della moglie di Michele.

Maia incontra anche l’Amore in uno dei colleghi del padre, trovando così la forza di aprirsi alla vita e ai sentimenti, dopo una precedente e dolorosa storia.

Quando il legame appena rinsaldato rischierà di spezzarsi ancora, Maia cadrà nello  sconforto, ma alla fine qualcosa di inaspettato interverrà a cambiare per sempre il suo destino.

Luisa Colombo è nata a Milano nel 1957, si è laureata in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Pavia e ha lavorato per oltre trent’anni anni nell’editoria, presso il Touring Club Italiano a Milano. Finalmente libera dagli oneri professionali, ha deciso di coronare il suo sogno,  assecondando il suo amore per la lettura e la letteratura, che l’ha motivata a misurarsi  nell’arduo compito di descrivere, attraverso le azioni dei personaggi, la sua città e il nostro efferato momento storico, del tutto indifferente alla sfera affettiva degli individui che lo abitano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...